Le Ricette

Pasta e ceci alla romana
 


Le ricette


tempo di preparazione
TEMPO DI PREPARAZIONE
120 min
difficolt
DIFFICOLTA'
Media
tipo
TIPO
Primo piatto
regione
REGIONE ITALIANA
Lazio


Ingredienti per 4 persone


300 g di ceci


150 g di ditaloni rigati Barilla


uno spicchio d'aglio


2 acciughe salate


un rametto di rosmarino


4 cucchiai di olio extravergine di oliva


30 g di conserva di pomodoro


sale e pepe q.b.


Ingredienti


paglia e fieno

Preparazione 30 minuti per la preparazione + 90 minuti per la cottura

1

Mettete i ceci a bagno in acqua fredda, per 12 ore. Dopo averli fatti ammorbidire, scolate i ceci e lessateli in acqua salata bollente con il rosmarino, facendoli cuocere per un’ora e mezza.

2

Ponete un’altra pentola su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio pelato e tritato e, appena questo avrà preso colore, le acciughe lavate, spinate e spezzettate.

3

Lasciate soffriggere e, quando le acciughe si saranno sfatte nell’olio, aggiungete la conserva di pomodoro diluita con 2 o 3 cucchiai dell’acqua di cottura dei ceci. Lasciate cuocere per 10 minuti, quindi travasate i ceci con la loro acqua di cottura in questa pentola, eliminando il rosmarino.

4

Appena la zuppa riprenderà a bollire, unitevi la pasta e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. La minestra deve risultare piuttosto densa e va servita con pepe nero appena macinato.


Prodotti tipici (1)



L’olio d’oliva è alimento antichissimo, nato sulle rive del mar Mediterraneo grazie allo sfruttamento dell’olivo, già in epoche antichissime.

Tags: Estate, Spezie-condimenti-salse, Autunno, Inverno, Primavera




Prodotti (1)



I Ditaloni Rigati nascono dai Ditali, formato di pasta corta dalle origini assai antiche.

Tags:




Vino abbinato

Servire un vino bianco dal colore giallo paglierino con profumi di fiori e frutta matura, secco, caldo, abbastanza morbido, fresco con una leggera sapidà. Lazio IGT Pecorino.


Consigli dello Chef

Per questa ricetta non sono previsti consigli dello chef.

Lasciati ispirare


Paglia e Fieno all'uovo
La "Paglia e Fieno" Emiliane Barilla ...

Piselli
Seme sferico di colore verde o ...

Cappero di Pantelleria IGP
La pianta del cappero è un ...

Come tostare la frutta secca
La tostatura esalta il sapore della ...

Come pelare i pomodori
La tecnica per pelare facilmente uno ...

Come tritare le erbe aromatiche
Una rapida carrellata delle erbe aromatiche ...

Come conservare il sale
Utilizzato sin dall'antichità per conservare a ...

Pancreas (carne)
Ghiandola commestibile dei bovini, dei suini ...

Come preparare il roux biondo
Preparato con farina e burro, nella ...

Garganelli
 I Garganelli Emiliane Barilla fanno gioire ...

Rigatoni
I Rigatoni nascono a Roma e ...

Come impastare senza burro
La lavorazione degli impasti senza burro ...

Come degustare l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
I trucchi per degustare e riconoscere ...

Come trifolare funghi e verdure
Un metodo di cottura che consente ...

Pecorino dell'Appennino Reggiano
Sembra strano, ma nel regno del ...

Fiore di zucca
Si tratta in particolare dei fiori, ...

Bergkäse
In italiano “formaggio del pastore”, è ...

Caciocavallo silano di Avellino e Salerno
Questo tipo di caciocavallo, come dice ...

Drops
Termine inglese (il cui significato letterale ...

Montasio DOP
Elaborato fin dal XIII secolo dai ...

Formaggella della Val di Scalve
Formaggio a pasta semicotta da latte ...

Orecchiette Pugliesi
Amate in tutta Italia per la ...

Cappelletti con Parmigiano Reggiano
I Cappelletti Emiliane Barilla sono buoni ...

Lepre
Mammifero roditore, con una lunghezza che ...

Escarun
Caratteristico formaggio delle Langhe, ha i ...

Pasta Mista
La Pasta Mista è molto più ...

Come preparare la besciamella
La besciamella è una delle salse ...

Mini Conchiglie Rigate
Le Mini Conchiglie Rigate custodiscono le ...

Tra le colline del Chianti
Dolci sono le colline del Chianti, ...