Le Ricette

Pasta e ceci alla romana
 


Le ricette


tempo di preparazione
TEMPO DI PREPARAZIONE
120 min
difficolt
DIFFICOLTA'
Media
tipo
TIPO
Primo piatto
regione
REGIONE ITALIANA
Lazio


Ingredienti per 4 persone


300 g di ceci


150 g di ditaloni rigati Barilla


uno spicchio d'aglio


2 acciughe salate


un rametto di rosmarino


4 cucchiai di olio extravergine di oliva


30 g di conserva di pomodoro


sale e pepe q.b.


Ingredienti


paglia e fieno

Preparazione 30 minuti per la preparazione + 90 minuti per la cottura

1

Mettete i ceci a bagno in acqua fredda, per 12 ore. Dopo averli fatti ammorbidire, scolate i ceci e lessateli in acqua salata bollente con il rosmarino, facendoli cuocere per un’ora e mezza.

2

Ponete un’altra pentola su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio pelato e tritato e, appena questo avrà preso colore, le acciughe lavate, spinate e spezzettate.

3

Lasciate soffriggere e, quando le acciughe si saranno sfatte nell’olio, aggiungete la conserva di pomodoro diluita con 2 o 3 cucchiai dell’acqua di cottura dei ceci. Lasciate cuocere per 10 minuti, quindi travasate i ceci con la loro acqua di cottura in questa pentola, eliminando il rosmarino.

4

Appena la zuppa riprenderà a bollire, unitevi la pasta e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. La minestra deve risultare piuttosto densa e va servita con pepe nero appena macinato.


Prodotti tipici (1)



L’olio d’oliva è alimento antichissimo, nato sulle rive del mar Mediterraneo grazie allo sfruttamento dell’olivo, già in epoche antichissime.

Tags: Estate, Spezie-condimenti-salse, Autunno, Inverno, Primavera




Prodotti (1)



I Ditaloni Rigati nascono dai Ditali, formato di pasta corta dalle origini assai antiche.

Tags:




Vino abbinato

Servire un vino bianco dal colore giallo paglierino con profumi di fiori e frutta matura, secco, caldo, abbastanza morbido, fresco con una leggera sapidà. Lazio IGT Pecorino.


Consigli dello Chef

Per questa ricetta non sono previsti consigli dello chef.

Lasciati ispirare


Penne a Candela
Le Penne a Candela sono un'altra ...

Soppressata napoletana
Variante regionale della soppressata, insaccato di ...

Zampone Modena IGP
E' la zampa anteriore del suino ...

Vermicelli
I Vermicelli appagano tutti i sensi ...

Verdicchio
Vitigno a frutto bianco diffuso nella ...

Alta pusteria
Formaggio (denominazione tedesca: Hochpustertaler) prodotto con ...

Albume o bianco d'uovo
Massa trasparente di acqua e albumina ...

Marzolino
Tipo particolare di caciotta di puro ...

Vernengo
Varietà del formaggio grana, si distingue ...

Come fare la salsa rosa
Delicatamente pungente, è la salsa ideale ...

Zafferano
Pianta erbacea perenne della famiglia delle ...

Galliano
Liquore dolce dal colore giallo brillante, ...

Come degustare l’Olio Extra Vergine d'Oliva
Le tecniche per degustare l'olio extravergine ...

Budellaccio di Norcia
E' uno dei numerosi derivati della ...

Gomma arabica
Secrezione gommosa della corteccia di alcune ...

Pomodoro San Marzano DOP
Il pomodoro fu apprezzato dal punto ...

Visner
Vino dolce prodotto nell'Italia centrale, in ...

Brandy
Termine inglese convenzionalmente utilizzato in tutto ...

Giuggiola
Frutto grosso quanto un'oliva, di una ...

Trentino Alto Adige
Il territorio Il territorio del Trentino Alto ...

Sugo all'Arrabbiata
Il Sugo all'Arrabbiata Barilla dona un ...

Farina di Grano Tenero Tipo "0"
 La Farina Barilla è ideale per ...

Come montare gli albumi a neve
Gli albumi montati a neve solo ...

Brusso o brus
Caratteristico delle zone montanare prealpine a ...

Prosciutto di Parma DOP
La storia del Prosciutto di Parma ...

Emilia Romagna
Il territorio Il Grande Fiume che la ...

Granchio comune mediterraneo
Crostaceo (Carcinus aestuarii o mediterraneus) con ...

Cedro
Grosso frutto di una pianta arborea ...

Come degustare i formaggi stagionati
In Italia vengono prodotte una moltotudine ...

Bianchello o Bianchello del Metauro
Vino bianco tradizionale delle Marche. Prende ...