Le Ricette

Pasta e ceci alla romana
 


Le ricette


tempo di preparazione
TEMPO DI PREPARAZIONE
120 min
difficolt
DIFFICOLTA'
Media
tipo
TIPO
Primo piatto
regione
REGIONE ITALIANA
Lazio


Ingredienti per 4 persone


300 g di ceci


150 g di ditaloni rigati Barilla


uno spicchio d'aglio


2 acciughe salate


un rametto di rosmarino


4 cucchiai di olio extravergine di oliva


30 g di conserva di pomodoro


sale e pepe q.b.


Ingredienti


paglia e fieno

Preparazione 30 minuti per la preparazione + 90 minuti per la cottura

1

Mettete i ceci a bagno in acqua fredda, per 12 ore. Dopo averli fatti ammorbidire, scolate i ceci e lessateli in acqua salata bollente con il rosmarino, facendoli cuocere per un’ora e mezza.

2

Ponete un’altra pentola su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio pelato e tritato e, appena questo avrà preso colore, le acciughe lavate, spinate e spezzettate.

3

Lasciate soffriggere e, quando le acciughe si saranno sfatte nell’olio, aggiungete la conserva di pomodoro diluita con 2 o 3 cucchiai dell’acqua di cottura dei ceci. Lasciate cuocere per 10 minuti, quindi travasate i ceci con la loro acqua di cottura in questa pentola, eliminando il rosmarino.

4

Appena la zuppa riprenderà a bollire, unitevi la pasta e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. La minestra deve risultare piuttosto densa e va servita con pepe nero appena macinato.


Prodotti tipici (1)



L’olio d’oliva è alimento antichissimo, nato sulle rive del mar Mediterraneo grazie allo sfruttamento dell’olivo, già in epoche antichissime.

Tags: Estate, Spezie-condimenti-salse, Autunno, Inverno, Primavera




Prodotti (1)



I Ditaloni Rigati nascono dai Ditali, formato di pasta corta dalle origini assai antiche.

Tags:




Vino abbinato

Servire un vino bianco dal colore giallo paglierino con profumi di fiori e frutta matura, secco, caldo, abbastanza morbido, fresco con una leggera sapidà. Lazio IGT Pecorino.


Consigli dello Chef

Per questa ricetta non sono previsti consigli dello chef.

Lasciati ispirare


Come degustare e conservare il salame
In Italia esistono un'incredibile varietà di ...

Gallina
Femmina del pollo che viene utilizzata ...

Mozzarella di Bufala DOP
Il termine “mozzarella”, secondo antichi disciplinari, ...

Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP
Viene ricavato dal mosto di uve ...

Colombaccio
Uccello migratorio lungo circa 40 cm, ...

Barbacarlo
Vino rosso corposo, talvolta leggermente amabile, ...

Casieddu di Moliterno
E' una variante del cacioricotta, prodotta ...

Sale
Sostanza cristallina formata da una molecola ...

Fontina DOP
Formaggio d’antica tradizione, è citato nelle ...

Come pulire e tagliare i finocchi
Croccanti e gustosi, i finocchi sono ...

Come conservare e abbinare il Parmigiano-Reggiano
Il Parmigiano-Reggiano è senza alcun dubbio ...

Mortandela
Insaccato tradizionale della cucina del Trentino ...

Formaggio Ragusano DOP
Di tradizione assai remota, il Ragusano ...

Pennette Rigate Integrali
Le Pennette Rigate integrali si caratterizzano ...

Zucchero
Dall'arabo sukkar, nome comune del saccarosio, ...

Aringa
Pesce osseo dal dorso azzurro-verdastro e ...

Preparazione Istantanea per Polenta
La Preparazione Istanatnea per Polenta Barilla ...

Buristo
Insaccato tipico toscano, in particolare della ...

Coiga
Nota anche come ciuga (o ciuiga), ...

Patata Quarantina
La Patata Quarantina bianca genovese è ...

Zafferano
Pianta erbacea perenne della famiglia delle ...

Gallinaccio
Corpo fruttifero del Cantharellus cibarius, fungo ...

Carnevale nel piatto!
Una tavola ricca e golosa per ...

Gioncà
Il nome dialettale sta per giuncata. ...

Pepe
Frutto di un arbusto rampicante della ...

Mollica
Parte morbida del pane racchiusa dalla ...

Chinotto
Piccolo frutto sferico, simile a un ...

Mini Penne Rigate
Le Mini Penne Rigate mantengono intatte ...