Le Ricette

Tagliatelline Caserecce con vongole e porro su pesto di sedano e prezzemolo
 


Le ricette


tempo di preparazione
TEMPO DI PREPARAZIONE
28 min
difficolt
DIFFICOLTA'
Facile
tipo
TIPO
Primo piatto


Ingredienti per 4 persone


250 g di tagliatelline Caserecce Emiliane Barilla


1 kg di vongole veraci


100 g di porri


100 g di sedano


50 g di Parmigiano Reggiano


50 g di pinoli


50 g di prezzemolo


5 cl di vino bianco secco


2 spicchi d'aglio


2 foglie di alloro


4 cucchiai di olio extravergine di oliva


sale e pepe q.b.


Ingredienti



Preparazione 20 minuti per la preparazione + 8 minuti per la cottura

1
Lavare e aprire le vongole con 2 cucchiai di olio, l'alloro, l'aglio e il vino a fuoco medio per 6 minuti circa, togliere le vongole e filtrare l'acqua di cottura facendo attenzione all'eventuale sabbia presente.

2
Tagliare a rondelline il porro, brasarlo in padella aggiungendo un goccio di acqua o brodo per 10 minuti circa.

3
Lavare il sedano e il prezzemolo, frullare al mixer con il Parmigiano Reggiano, i pinoli, sale e pepe, aggiungendo due cucchiai di olio di oliva.

4
Cuocere le Tagliatelline Caserecce Emiliane Barilla in abbondante acqua salata, scolare e condire con le vongole, con o senza guscio, e il porro brasato. Stendere un velo di pesto di sedano sul fondo del piatto, disporre al centro la pasta e servire.


Vino abbinato

La tendenza dolce delle tagliatelline, unite ai sapori di mare e di terra, si incontrano delicatamente con l'aromaticità del porro, ottimo l'abbinamento con un vino bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, profumo delicato dal bouquet floreale, secco, fine delicato e con leggero retrogusto ammandorlato. Vignanello Bianco D.O.C.


Consigli dello Chef

Si può arricchire il piatto con delle carote tagliate a listarelle e passate in padella o, se si preferisce, con cozze e peperoncino.

Lasciati ispirare


Vermicelli
I Vermicelli appagano tutti i sensi ...

Murazzano
Formaggio dell'Alta Langa cuneese, a denominazione ...

I menu regionali: Campania
La ricchezza e la fantasia della ...

Salsiccia di castrato
Tipico insaccato ovino della Valcamonica, prodotto ...

Scorfano
Nome comune con cui si indicano ...

Gallo
Uccello domestico commestibile, maschio adulto del ...

Lonza
Nelle regioni dell'Italia settentrionale, indica il ...

A piccoli passi verso l'autunno
A piccoli passi verso l'autunno:il maglione ...

Peperone
Nome di bacche di varie grandezze ...

Caciocavallo podolico
Il Caciocavallo podolico è un formaggio ...

Seppia
Ha ottime carni, più tenere di ...

Chiodino
Fungo parassita (Armillaria mellea) di molte ...

Pipe Rigate
Le Pipe Rigate sono un formato ...

Come prepararare la salsa al pomodoro
Uno dei simboli della gastronomia italiana ...

Come abbinare correttamente un vino 1
I quattro diversi metodi secondo i ...

Palermitano
Formaggio a pasta filata, molto simile ...

Spaghetti
Gli Spaghetti N°5 sono il formato ...

Pipette Rigate
Le Pipette Rigate, visibilmente più piccole ...

Miscela Autolievitante per Pizza e Focaccia
La Miscela Autolievitante Barilla è ideale ...

Fagiolino
Pianta erbacea rampicante o volubile annua, ...

Alla scoperta della città di Dante
Talvolta l'arte non basta per godersi ...

Le strade dei vini e dei sapori
Academia Barilla vi consiglia un itinerario ...

Squacquarone
E' un formaggio di latte vaccino ...

Farina Di Grano Tenero Tipo "00"
 La Farina "00" Barilla è ideale ...

Caciocavallo di Agnone
Il caciocavallo molisano più noto e ...

Strozzapreti
Riccioli di sfoglia corposa che raccolgono ...

Sedanini Rigati
I Sedanini nascono dai "denti di ...

Verdicchio
Vitigno a frutto bianco diffuso nella ...

Prosciutto di cinta senese
Di gusto dolce, con una nota ...

Oloturia
Mollusco (Holothuria) molto apprezzato, diffuso soprattutto ...